Le forze di occupazione attaccano la città all’alba.

 

All’alba di oggi, le forze di occupazione israeliane hanno attaccato la città di Jenin, in Cisgiordania, e hanno circondato una casa perquisendola.

Fonti locali hanno riferito che le forze di occupazione appoggiate da numerosi mezzi militari hanno invaso la città e hanno circondato la casa di Yusef Al-Qantawi nel quartiere est, e hanno imposto agli abitanti attraverso gli altoparlanti e con la minaccia delle armi, di uscire dall’edificio.

La fonte ha aggiunto che i soldati dell’occupazione hanno attaccato la casa danneggiandone il contenuto e interrogandone gli abitanti. Poi si sono ritirati dopo aver fallito nel tentativo di arrestare il giovane Al-Qantawi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.