L’Egitto permette ai leader palestinesi di Gaza di recarsi in Arabia Saudita per il Pellegrinaggio.


Gaza – Infopal. Secondo Ismail al-Ashqar, membro del Consiglio legislativo palestinese, le Autorità egiziane hanno permesso a lui e ad altri cinque deputati e leader palestinesi di attraversare il valico di Rafah per recarsi in Arabia Saudita ed eseguire il Pellegrinaggio di quest'anno.

Al-Ashqar, in un contatto telefonico con il nostro corrispondente a Gaza, ha duchiarato che i membri del Consiglio legislativo e gli altri dirigenti vengono ora trasferiti dal valico di Rafah all'aeroporto del Cairo, da dove voleranno alla volta di Jedda, in Arabia Saudita.

Le Autorità egiziane, ieri, avevano impedito a questi leader palestinesi di attraversare il valico di Rafah. Si tratta di Mohammad al-Hindi, membro dell'ufficio politico del Jihad Islamico; Ismail al-Ashqar, capo della Commissione sicurezza e degli Interni nel Consiglio legislativo; Salem Salamah, deputato di Hamas; Muhiyiddin Abu Duqqa, responsabile di “al-Sa‘iqa” nella Striscia di Gaza; Zakariya Daghmash, segretario generale del Movimento di Resistenza popolare; infine, un altro dirigente palestinese di non siamo riusciti a conoscere il nome”.

Tutti avevano presente che il divieto opposto al loro viaggio era dovuto a motivi politici, soprattutto per la posizione delle loro organizzazioni verso il documento di riconciliazione egiziano, che non sarà firmato, sottolineano, se non si terrà conto delle loro osservazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.