L’Egitto rilascia 6 palestinesi. Arrivano a Gaza anche i familiari dei deportati

Gaza – Speciale InfoPal. Sono stati rilasciati ieri sera sei palestinesi arrestati nei mesi scorsi dalle autorità egiziane per aver raggiunto clandestinamente il territorio egiziano.

Il nostro corrispondente dalla Striscia di Gaza ci ha riferito del loro arrivo fornendoci le loro identità.
Sono: Ahmed al-Banna, Shadi al-Qarem, Eiyad al-Meshal, 'Adnan Muhaisen, Samir 'Arraj e Ahmed al-Bardawil. Provengono in maggioranza dal sud della Striscia di Gaza.

Arrivano a Gaza anche familiari di ex detenuti. In un altro contesto, sono entrati ieri a Gaza alcuni familiari di ex detenuti provenienti dalla Cisgiordania occupata.
Hanno attraversato il valico di Rafah per incontrare i propri cari rilasciati da Israele e deportati a Gaza in base all'accordo di scambio raggiunto con Hamas. 

Sono i familiari degli ex detenuti Walid Nissar, Eiyad 'Abaiyyat, Nasser az-Zeir, 'Amer Abu Sarhan e Dhaher Qabha.
Per poter raggiungere la Striscia di Gaza, è stato permesso loro di attraversare il valico di al-Karamah, tra Cisgiordania e Giordania.

Oltre 160 ex detenuti palestinesi provenienti dalla Cisgiordania sono stati deportati a Gaza su ordine israeliano. Queste deportazioni rientrano nella prima fase dei rilasci, con la liberazione di 477 palestinesi contro quella dell'ex caporale israeliano Gilad Shalit.

Articoli correlati:

Al-Ja'bari: 'La deportazione di alcuni prigionieri era l'unico modo per liberarli'
I 40 palestinesi deportati sono entrati in esilio
'A rilasci e deportazioni dovrà seguire il rispetto dei detenuti'

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.