L’esercito israeliano pronto ad avanzare fino al fiume Litani, ma Olmert non è d’accordo.

Il Comandante dell’esercito israeliano, Eidoni Hoshtan, ha annunciato ieri che l’esercito è pronto ad avanzare verso il fiume Litani, in Libano, nel tentativo di costringere Hezbollah a lasciare le aree vicino al confine con Israele.

Fonti politiche israeliane hanno riferito che il primo ministro Ehud Olmert si è opposto a questa decisione perché "non crede che ciò fermerà Hezbollah dal lanciare missili e razzi contro Israele".

I media israeliani hanno riportato voci di disaccordo tra Olmert e il ministro della Difesa Amir Peretz per ciò che concerne l’allargamento della guerra e delle incursioni dell’esercito nel Libano e fino al fiume Litani.

(Fonte: www.maannews.net)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.