L’ex presidente del Parlamento iraniano: ‘L’unità di sciiti e sunniti è il motivo principale della vittoria contro gli occupanti’.

Beirut. Gholam Ali Haddad Adel, ex presidente del Parlamento iraniano, in un discorso durante una cerimonia tenutasi il 15 dicembre a Beirut presso la “Assemblea dei sapienti musulmani”, ha detto che le potenze mondiali hanno progettato e lavorato per provocare conflitti e discordia tra sunniti e sciiti, ed ha perciò rimarcato l’importanza di attenersi all'unità panislamica di fronte alle cospirazioni e alle aggressioni.

Egli ha proseguito il suo discorso affermando che il nemico ha perso la battaglia contro l'Islam, ma ora sta cercando in diversi modi di dividere i musulmani, perciò vi è la necessità di unire tutti i sapienti musulmani in Libano perché ciò avrà un notevole impatto sui piani del nemico.

Dal canto suo, il presidente del Consiglio amministrativo dell’Assemblea, Shaykh Hassan Abdullah, ha dichiarato che “questa assemblea è quasi l'unico forum nel mondo islamico che riunisce sapienti sunniti e sciiti per i conseguimento di un medesimo scopo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.