Liberati circa 400 detenuti palestinesi.

Ramallah – Infopal

Oggi, il governo israeliano ha rilasciato oltre 400 detenuti palestinesi. Avrebbero dovuto essere liberati domenica scorsa.

Fonti israeliane hanno riferito che i detenuti sono stati trasferiti dalla prigione di “Ketziot”, a nord ovest del deerto del Negev, al valico di Beit Hanoun, a nord della Striscia di Gaza, e a Betunia, all’ingresso di Ramallah, in Cisgiordania.

I detenuti avrebbero dovuto essere liberati domenica, ma le autorità di occupazione hanno avvisato l’Autorità palestinese della decisone di rinviare la liberazione.

Il portavoce delle autorità carcerarie israeliane aveva avvisato dello slittamento del rilascio dei detenuti alla fine della conferenza di Annapolis.

La Radio ebraica aveva riportato da fonti palestinesi che il presidente dell’Anp, Mahmoud Abbas, aveva chiesto al premier israeliano Ehud Olmert di rimandare la liberazione per poter partecipare alla loro accoglienza, al suo rientro da Annapolis.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.