Mustafa Barghouthi invita a nuove elezioni.

In un comunicato stampa diramato ieri sera, Mustafa Barghouthi, ex ministro dell’informazione nel governo di unità nazionale, ha invitato i palestinesi a partecipare a "elezioni democratiche il più rapidamente possibile in modo da porre fine alla crisi che divide i territori palestinesi della Striscia di Gaza e della West Bank". 

Barghouthi è favorevole a un"governo di transizione" che preceda il nuovo ricorso alle urne per la popolazione palestinese.

Nel comunicato stampa, Barghouthi sollecita i palestinesi a "non dimenticare che è l’occupazione a distruggere la terra palestinese e il suo futuro e che l’obiettivo della lotta palestinese è la fine dell’occupazione.

"Tutti i palestinesi devono essere uniti per proteggere la geografia e la demografia della Palestina e rifiutare i piani che impediscono la creazione di uno Stato pienamente sovrano".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.