Negev: abbattute tende palestinesi.

 

Cisgiordania. Abbattute per la trentunesima volta le tende di un villaggio palestinese del Negev.
Le autorità di occupazione israeliane hanno demolito ieri tutte le tende del villaggio non riconosciuto di Tawil Abu Jarwal per la trentunesima volta, lasciando tutti i residenti sotto il sole cocente.
Il capo del consiglio distrettuale locale, Ibrahim al-Wakili, ha condannato le ricorrenti demolizioni e la mancanza di sensibilità mostrata da Israele, che non tiene conto del fatto che è in corso il sacro mese di Ramadan e che gli abitanti del villaggio stanno praticando il digiuno.
Al-Wakili ha inoltre criticato l’occupazione per essersi rifiutata di parlare con i palestinesi e raggiungere una soluzione, e ha quindi promesso che il Consiglio farà il possibile per sostenere le vittime delle vessazioni israeliane.
Da parte loro, gli abitanti di Tawil Abu Jarwal – in particolare i giovani –  hanno sottolineato con forza che non lasceranno le loro terre, e che ricostruiranno i loro rifugi per proteggersi dal sole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.