Pchr: commissione israeliana ‘non conforme’ agli standard internazionali

Gaza – Infopal. Il Centro palestinese per i diritti umani (Pchr) si è espresso sulla Commissione istituita da Israele per indagare sulla morte dei nove passeggeri della Freedom Flotilla, affermando essa che “non è conforme” agli standard stabiliti dall'Onu, quando dovrebbe invece essere “a livello internazionale”.

In una dichiarazione pubblicata ieri, il Pchr ha inoltre aggiunto che la Commissione pubblica indipendente d'Israele rappresenta “non una commissione d'inchiesta ufficiale, ma piuttosto un corpo governativo non regolamentato, che di fatto godrà di un potere soltanto nominale”. Essa sarà solo in grado di “chiedere la collaborazione” del governo e dell'esercito israeliani, cosa che il Pchr ritiene di scarso aiuto: il governo, infatti, “ha già garantito che nessun soldato israeliano verrà chiamato a testimoniare.”

Il mandato della commissione, accusa inoltre il Centro, è “fin troppo vago e generico; il linguaggio della risoluzione adottata dal Gabinetto israeliano – che parla di 'esame' degli aspetti collegati alle azioni intraprese dallo Stato d'Israele per impedire alle navi di raggiungere le coste della Striscia di Gaza – dimostra che lo scopo della Commissione non è condurre un'inchiesta completa e indipendente, ma distogliere l'attenzione e scoraggiare la ricerca della giustizia”.

La stessa partecipazione dei due osservatori internazionali – un irlandese premio Nobel per la pace e un generale canadese – è stata giudicata scarsamente influente, visto che nessuno dei due “avrà il diritto di votare in relazione alle procedure e alle conclusioni della commissione, ma avranno solo un diritto limitato a partecipare alle udienze e alle sentenze”.

Al di là di queste limitazioni – aggiunge il Pchr – l'accesso dei due osservatori a certi documenti e informazioni potrà essere impedito, allo scopo dichiarato di salvaguardare la sicurezza d'Israele e le sue relazioni internazionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.