"Saloon al-Fidah"- un documentario

Cari amici,

Questo nuovo lavoro – insieme al precedente documentario "Incontri" ed all’installazione audiovisiva "Il paese segreto" – fanno parte di un più esteso progetto di documentazione a lungo termine sul Gaza Hospital a Beirut.

Siete invitati alla presentazione del progetto e prima proiezione pubblica di "Saloon al-Fidah" prevista a Roma giovedì 1 giugno ore 20:00, all’interno della rassegna cinematografica dedicata a Libano, Palestina e Iraq.

Lo Sguardo di Handala 2006 presso la Casa del Cinema di Roma, Largo Marcello Mastroianni, 1 Villa Borghese, ingresso da Piazzale del Brasile.
Sperando questo comunicato possa trovare vostro interesse, vi chiedo di diffonderne informazione.

Kinoki mrc

Marco Pasquini

Autoproduzioni Abbasso il GradoZero

abbassoilgradozero@gmail.com

Saloon al-Fidah

di Marco Pasquini

Sinossi

Abu Maher prende una vecchia insegna da un angolo della sua bottega di barbiere, leva gli oggetti che nel tempo vi hanno trovato appoggio, la pulisce e la porta la centro della stanza: questa sera ne racconta la storia.

È l’occasione per attraversare una parte della sua vita in esilio e per conoscere la storia del vecchio ospedale in disuso nel quale lui vive: il Gaza Hospital, fino agli anni Ottanta la più prestigiosa struttura sanitaria della Mezzaluna Rossa Palestinese in Libano, dove hanno trovato alloggio migliaia di profughi palestinesi.

Saloon al-Fidah

Beirut settembre 2005 / gennaio 2006

con Youssef Hamze e Aziza Khalidi

regia e fotografia: Marco Pasquini

suono: Luca Bertolin e Mauro Calanca

montaggio: Luca Mandrile

montaggio del suono: Riccardo Spagnol

immagini di repertorio: Monica Maurer

consulenza alla regia: Lillo Iacolino

assistente operatore: Mauro Calanca

durata: 38 min

formato: HDV – 16mm

un’Autoproduzione Abbasso il GradoZero.

L’intero programma della rassegna è scaricabile sul sito della Casa del Cinema:

http://www.casadelcinema.it/canale.asp?id=283

e prossimamente sul sito di Un ponte per.

http://www.unponteper.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.