Sinai: provviste di alimenti da Gaza per i soldati egiziani

Rafah (Gaza) – Pal-Info. Da dieci giorni, numerosi soldati egiziani sono bloccati nella zona al confine tra Egitto e Striscia di Gaza.

I disordini nel Paese li hanno immobilizzati e, come si registra pure in altre aree dell'Egitto, anche tra le forze dell'ordine inizia a scarseggiare il cibo.

Il governo di Gaza ha incaricato i colleghi della sicurezza palestinese di provvedere a loro con generi alimentari.

La sicurezza di Gaza aveva rafforzato la propria presenza proprio lungo quel confine, per impedire violenze o confusione.

Da oltre 4 anni, la Striscia di Gaza vive sotto assedio israeliano, tra cui anche quello sui generi alimentari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.