Striscia di Gaza: aperti oggi due passaggi per Israele

Gaza – Infopal. Le autorità israeliane hanno stabilito di aprire oggi i due passaggi di Karm Abu Salem e Nahal Oz, rispettivamente nel sud e nell’ovest della Striscia di Gaza, per permettere l'introduzione di aiuti alimentari e di carburante; ancora chiuso il terzo passaggio di al-Mintar.

L’ing. Raed Fattuh, presidente della Commissione per l'introduzione delle merci nella Striscia di Gaza, ha chiarito che l’apertura ha lo scopo di far entrare da 80 a 90 camion carichi di aiuti per i settori del commercio e dell’agricoltura, inclusi due camion di cemento e uno di acciaio destinato all’ente della distribuzione idrica, per il progetto dei servizi igienici di Bayt Lahia.

Da Nahal Oz passerà invece una quantità limitata di gas da cucina e diesel per il generatore di energia elettrica.

Fattuh ha aggiunto che gli israeliani hanno tuttavia già deciso la chiusura del passaggio di Karm Abu Salem entro domani, senza annunciare se verrà riaperto domenica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.