Striscia di Gaza, l’esercito israeliano bombarda una casa e uccide un’adolescente.


Gaza – Infopal. Ieri, a Juhr Ed Deek, nella Striscia di Gaza centrale, un'adolescente palestinese è stata uccisa dall'esercito israeliano. Si tratta di Hiyam Abu Ayish, 17 anni. Suo fratello Husam, 24 anni, è rimasto ferito.

Fonti mediche all'interno dell'ospedale al-Aqsa hanno reso noto che l'artiglieria israeliana ha colpito l'abitazione degli Abu Ayish in maniera diretta, distruggendola completamente. Nel bombardamento sono rimasti feriti altri membri della famiglia.

Come solitamente accade, l'esercito israeliano ha tentato di addossare la responsabilità dell'omicidio a combattenti delle brigate della resistenza palestinese, ma in serata, il sito israeliano Ynet ha riportato un comunicato di Tsahal che ammetteva di aver ucciso dei civili per “errore”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.