Tre palestinesi hanno rischiato di morire soffocati a seguito del crollo di una galleria a Rafah.

Gaza – Infopal

Fonti locali della città di Rafah, a sud della Striscia di Gaza, hanno riferito che tre cittadini palestinesi hanno rischiato il soffocamento a seguito del crollo di una galleria nel quartiere as-Salaam.

Il dott. Mu’awiya Hassanien, direttore del servizio di pronto soccorso del ministero della sanità palestinese, ha dichiarato che i tre sono stati ricoverati nell’ospedale di Abu Yousef an-Najjar nella città di Rafah, dove sono stati rianimati e salvati.

Si sta parlando di un quarto cittadino disperso, le ricerche proseguono ancora sotto la sabbia. Nessuna fonte medica ha confermato questa notizia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.