Un giovane palestinese è stato ferito dallo scoppio di un corpo sospetto abbandonato dalle forze di occupazione a Jabalia.

 

Gaza

Fonti mediche palestinesi, ieri sera, hanno riferito il ferimento di un giovane palestinese in maniera media dallo scoppio di un corpo sospetto, abbandonato dall’occupazione, vicino a Jabal al-Khashef, a est di Jabalia, nord della Striscia di Gaza.

Le fonti hanno riferito che il giovane Adel Fahd Subh (20 anni), è stato ricoverato all’ospedale Kamll Odwn nel campo profughi di Jabalia.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.