Una manifestazione di bambini avvolti dal sudario: la morte ci aspetta a causa delle vostre bombe e del vostro assedio.

Gaza – Infopal

Oggi, dopo mezzogiorno, nella piazza del Milite ignoto, Hamas ha organizzato una manifestazione speciale con i piccoli della Striscia di Gaza assediata: decine di bambini avvolti in sudari tenevano in mano le bandiere degli Stati arabi ed islamici e inviavano loro messaggi.

Un bimbo che sventolava una bandiera egiziana ha gridato: "Mi sono ridestato per voi dalla mia malattia e dalla mia paura, non sentite il mio grido? Non vi giunge il mio richiamo d’aiuto? Non è giunto il momento per aprirci le vostre porte? Non vi alzate per salvarci e sostenerci?".

Un altro bambino si è rivolto agli Stati Uniti dicendo: "Mi sono alzato dalla mia casa distrutta con le vostre bombe, mi sono alzato dalla mia ferita causata dai vostri missili, mi sono alzato sanguinante per le vostre pallottole. Difendete l’umanità, ma uccidete gli esseri umani; sostenete la libertà, ma violate quella altrui; invocate i diritti umani, ma siete i primi a non rispettarli. Fermate il vostro terrorismo, fermate la vostra ingiustizia, il mondo soffre per la vostra politica".

Ashraf Abu Diyyah, il portavoce delle attività popolari del movimento di Hamas, ha spiegato che quella di oggi fa parte di una serie di manifestazioni per chiedere la fine dell’assedio alla Striscia di Gaza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.