Venerdì di preghiera e di divieti a Gerusalemme

Al-Quds (Gerusalemme) – InfoPal. Nel venerdì' di preghiera di ieri, le autorità d'occupazione israeliane hanno imposto il divieto d'ingresso alla moschea di al-Aqsa ai palestinesi d'età inferiore ai 45 anni.

La città è stata trasformata in una caserma militare a cielo aperto. Tutti gli ingressi alla città vecchia sono rimasti serrati, in particolare nei dintorni della moschea di al-Aqsa, terzo luogo sacro per i musulmani.

Un'ingente presenza di polizia, militari e guardie di frontiera israeliani sono state dispiegate in città anche in previsione dell'arrivo di centinaia di fedeli giunti da Israele (Territori palestinesi occupati nel '48, ndr).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.