Archivio del mese: gennaio 2013

Striscia di Gaza, un’intera famiglia uccisa dall’incendio provocato da una candela

Striscia di Gaza, un’intera famiglia uccisa dall’incendio provocato da una candela

Gaza – InfoPal. Un’altra tragedia provocata dall’assedio alla Striscia di Gaza, e dalla mancanza di mezzi di sussistenza e condizioni di vita dignitose: un’intera famiglia è perita in un incendio causato da una candela. Sei membri della famiglia Dahier, residente nel quartiere di al-Shuja’iyah, a est della città di Gaza, sono morti, uccisi dal fuoco, giovedì mattina 31 gennaio. Si tratta di Hazem … Continua a leggere

Silwan, 11 palestinesi arrestati, tra cui 4 minorenni

Gerusalemme – InfoPal. Mercoledì 30 gennaio, le autorità di occupazione israeliane hanno arrestato 11 gerosolimitani residenti nel sobborgo di Silwan. Tra di essi ci sono diversi bambini. Un portavoce della polizia israeliana ha detto che guardie di frontiera e poliziotti hanno arrestato 11 cittadini, tra cui 4 minorenni. L’accusa è di aver lanciato pietre contro i poliziotti.

Sequestrate 13 tonnellate di noccioline avariate provenienti dagli insediamenti israeliani

Ramallah-InfoPal. Le agenzie di protezione consumatori, appartenenti al ministero dell’Economia dell’Autorità palestinese (Anp), hanno annunciato il sequestro di tredici tonnellate di cibo avariato, prodotto in un insediamento israeliano e scaduto da sette anni. In un comunicato ufficiale diramato mercoledì 30 gennaio, il ministero dell’Economia palestinese ha annunciato di aver rintracciato un mercante ambulante palestinese che distribuiva alimentari nei mercati di … Continua a leggere

Alto comitato islamico di Gerusalemme teme piani israeliani per assaltare al-Aqsa

Al-Quds (Gerusalemme) – Quds Press.Il presidente dell’Alto comitato islamico di Gerusalemme, Sheikh Ikrima Sabri, ha affermato che il filmato prodotto dal ministero degli Esteri israeliano, in cui si vede la demolizione della Cupola della Roccia che lascia spazio al presunto Tempio Ebraico, “rappresenta solo una piccola parte dei piani dell’occupazione, che rivelano le sue intenzioni aggressive nei confronti della moschea … Continua a leggere

E’ quasi certa la conferma di Netanyahu a capo del prossimo governo israeliano

Ma’an. Quasi certamente il presidente israeliano Shimon Perez incaricherà Netanyahu di formare il prossimo governo israeliano. La conferma è arrivata nel pomeriggio di giovedì 31 gennaio, al termine dei colloqui tenuti tra il presidente israeliano e i partiti religiosi Shas e Yahadut HaTorah. Questi ultimi avrebbero raccomandato Netanyahu alla guida del prossimo governo. In precedenza, Perez aveva incontrato i leader … Continua a leggere

Ministro palestinese degli affari religiosi visita gli sfollati in Libano

Beirut-InfoPal. Nel pomeriggio di mercoledì 30 gennaio, il ministro degli affari religiosi palestinese Ismail Radwan, ha lasciato l’aeroporto internazionale di Beirut per tornare nella Striscia di Gaza, via Cairo, dopo aver passato sei giorni in Libano, in cui ha visitato i campi profughi palestinesi e i centri per gli sfollati dalla Siria nelle varie regioni del paese, consegnandovi gli aiuti … Continua a leggere

Filmato israeliano mostra la demolizione della Cupola della Roccia

Filmato israeliano mostra la demolizione della Cupola della Roccia

Al-Quds (Gerusalemme) – InfoPal. Un giornale ebraico ha rivelato che il ministero degli Esteri israeliano ha prodotto un filmato in cui si vede la demolizione della Cupola della Roccia, per far posto all’Antico Tempio ebraico. Yedioth Ahronoth ha riferito che il protagonista del filmato, intitolato Magia di Gerusalemme, è il vice ministro degli Esteri, Danny Ayalon, di Yisrael Beiteinu, che … Continua a leggere

Israele attacca il confine siro-libanese

Le forze israeliane hanno effettuato un attacco aereo contro un obiettivo al confine siro-libanese, nella notte. E’ quanto hanno dichiarato un diplomatico occidentale e una fonte della sicurezza, che hanno voluto rimanere anonimi, mercoledì. Al Manar e Ma’an/Reuters parlano  di convoglio che trasportava armi, mentre PressTv di centro di ricerca scientifica, Al Masry Al Yowm di “obiettivo e luogo” non chiariti. Le fonti della notizia sembra … Continua a leggere

Al-Tamimi: la Primavera araba non distoglie l’attenzione dalla causa palestinese

Londra-Quds Press. Azzam al-Tamimi, direttore dell’istituto del “pensiero politico islamico” di Londra, ha assicurato che quella palestinese, essendo una giusta causa, rimarrà la causa centrale per i leader e i popoli dei Paesi della Primavera araba. In una dichiarazione fatta a Quds Press, al-Tamimi ha affermato:” Il fatto che gli arabi e i musulmani siano impegnati a risolvere questioni interne dovute alle … Continua a leggere

La Israeli lobby contro il Sunday Times per la vignetta di Netanyahu

La Israeli lobby contro il Sunday Times per la vignetta di Netanyahu

Irib-Londra. Una vignetta apparsa in Gran Bretagna sul Sunday Times  ha fatto infuriare il regime israeliano. La vignetta pubblicata in occasione della Giornata della memoria raffigura il premier israeliano Benjamin Netanyahu nell’atto di costruire un muro con i corpi insanguinati di palestinesi.  ”Cementerà anche la speranza di pace?”, si leggeva nella didascalia della vignetta su Netanyahu, richiamando il processo di pace … Continua a leggere