Archivio del mese: maggio 2017

Prigionieri politici palestinesi in sciopero della fame: si aggrava il loro stato di salute

Prigionieri politici palestinesi in sciopero della fame: si aggrava il loro stato di salute

Cisgiordania-Wafa, PIC e Quds Press. Il 17 aprile 2017 circa 1.500 prigionieri palestinesi hanno lanciato uno sciopero della fame di massa per protestare contro le difficili condizioni umanitarie nelle carceri israeliane. Adesso il numero di prigionieri in sciopero è salito a 1.800, nonostante le condizioni di salute stiano peggiorando di giorno in giorno, secondo quanto riportato dai gruppi per i … Continua a leggere

Israele costruirà 209 nuovi insediamenti a Ramallah

Israele costruirà 209 nuovi insediamenti a Ramallah

Ramallah-PIC. Le autorità israeliane di occupazione (IOA) hanno autorizzato la costruzione di altre 209 unità negli insediamenti illegali sui territori palestinesi a Ramallah, a nord della Cisgiordania. Lunedì 15 maggio, il giornale israeliano Haaretz ha riportato che il cosiddetto “Binyamin Regional Council”, che comprende 42 insediamenti illegali vicino Ramallah, in Cisgiordania, ha indetto un bando per la costruzione di altre … Continua a leggere

Comunicato stampa API: sciopero della fame dei prigionieri politici palestinesi. E’ urgente il vostro intervento

Dal 17 aprile sono in sciopero della fame più di 1700 prigionieri palestinesi nelle carceri israeliane. Essi chiedono: 1) un miglioramento nelle condizioni di detenzione; 2) cure mediche; 3) visite dei famigliari; 4) fine della detenzione amministrativa; 5) l’accesso dei libri universitari… Chiediamo il vostro impegno a difesa dei diritti umani e di fare pressione sul nostro governo italiano perché … Continua a leggere

Il parlamento panafricano concede alla Palestina lo status di osservatore

Il parlamento panafricano concede alla Palestina lo status di osservatore

Johannesburg-PIC. Martedì i membri del parlamento panafricano hanno ammesso la Palestina come osservatore nel corpo legislativo. La mozione, presentata in parlamento da Faysal Tebbini, rappresentante della Tunisia, era stata inoltrata dal presidente del comitato legislativo parlamentare Pierre Inzoungou, della Repubblica Democratica del Congo. Ciò significa che adesso la Palestina parteciperà alle attività del corpo continentale e avrà il diritto di … Continua a leggere

Le autorità israeliane sradicano decine di ulivi a est di Tubas

Le autorità israeliane sradicano decine di ulivi a est di Tubas

Tubas-PIC. Martedì le autorità d’occupazione israeliane hanno sradicato decine di ulivi palestinesi nel distretto di Khirbet Abziq, a est di Tubas, a nord della Valle del Giordano. Aref Daraghmeh, specialista degli affari coloniali, ha riferito che gli impiegati dell’autorità ambientale israeliana scortati da soldati hanno invaso Khirbet Abziq e hanno sradicato oltre 60 ulivi di quattro anni appartenenti ad Ahmed … Continua a leggere

Le forze israeliane arrestano un palestinese ferito da un colono israeliano vicino a Ramallah

Le forze israeliane arrestano un palestinese ferito da un colono israeliano vicino a Ramallah

Ramallah-Ma’an. Mercoledì mattina le forze israeliane hanno arrestato un 19enne palestinese dopo che un colono israeliano era uscito dalla propria auto e gli aveva sparato perché, a quanto riferito, il ragazzo lanciava pietre contro i veicoli di passaggio sulla Strada 60, nel centro della Cisgiordania occupata. I residenti hanno riferito a Ma’an che dei coloni israeliani hanno aperto il fuoco … Continua a leggere

Comunicato stampa API: sciopero della fame dei prigionieri politici palestinesi. E’ urgente il vostro intervento

Comunicato stampa API: sciopero della fame dei prigionieri politici palestinesi. E’ urgente il vostro intervento

Comunicato stampa API: sciopero della fame dei prigionieri politici palestinesi. E’ urgente il vostro intervento. Dal 17 aprile sono in sciopero della fame più di 1700 prigionieri palestinesi nelle carceri israeliane. Essi chiedono: 1) un miglioramento nelle condizioni di detenzione; 2) cure mediche; 3) visite dei famigliari; 4) fine della detenzione amministrativa; 5) l’accesso dei libri universitari… Chiediamo il vostro impegno … Continua a leggere

Sudafricani in sciopero della fame in solidarietà con i detenuti palestinesi

Sudafricani in sciopero della fame in solidarietà con i detenuti palestinesi

Cape Town-WAFA. Lunedì 15 maggio alcuni cittadini sudafricani hanno messo in atto uno sciopero della fame di 24 ore in solidarietà con i detenuti palestinesi nelle carceri israeliane, che sono senza cibo da 28 giorni. Il veterano della lotta contro l’apartheid Laloo Chiba, 86 anni, ha chiesto a tutti i sudafricani di partecipare allo sciopero della fame di 24 ore … Continua a leggere

17 e 18 maggio per la Palestina a Milano

A cura di Parallelo Palestina 17 MAGGIO Presidio alla RAI – Milano https://www.facebook.com/events/286757378439038/ Domani dalle ore 17:30 alle ore 19:30 Milano, corso Sempione 27 Manifestiamo davanti alla sede RAI di Milano perchè la TV di Stato informi sullo SCIOPERO DELLA FAME DI 1.600 PRIGIONIERI POLITICI PALESTINESI. La censura sulla situazione della Palestina occupata e sulla ILLEGALITA’ di Israele deve finire … Continua a leggere

Incursioni israeliane a Ramallah, Jenin e Nablus: 5 palestinesi feriti e decine di asfissiati

Incursioni israeliane a Ramallah, Jenin e Nablus: 5 palestinesi feriti e decine di asfissiati

Cisgiordania-Quds Press, PIC e Wafa. Mercoledì cinque Palestinesi sono stati feriti dai proiettili sparati  dalle forze israeliane a Ramallah, Jenin e Nablus, e decine di altri sono rimasti asfissiati dall’esalazione di lacrimogeni. A Ramallah, un ragazzo di 19 anni, Ibrahim Rasem Hamed, è stato arrestato dai soldati israeliani dopo essere stato ferito da coloni. Nella strada tra le città di Birzeit e Ramallah sono … Continua a leggere