Assedio alla Striscia di Gaza, lettera di al-Khudari a responsabili europei.

 

Gaza – Infopal

L’onorevole Jamal al-Khudari, presidente del Comitato Popolare per Affrontare l’Assedio, ha inviato diverse lettere a responsabili europei, per invitarli a premere sull’occupazione israeliana per fermare le aggressioni contro i palestinesi, in particolare la riduzione nell’erogazione del carburante fornito alla Striscia di Gaza.

Ieri, nella sua lettera inviata ai responsabili europei – José Manuel Barroso, presidente dell’Unione Europea, Luisa Morgantini, vice presidente del Parlamento europeo, Benita Ferrero Waldner, commissario per gli affari esteri della UE, e altri ancora – ha confermato che l’occupazione israeliana "porta avanti violazioni per umiliare e mettere in ginocchio il popolo palestinese". Ha inoltre descritto la situazione nella Striscia di Gaza provocata dalla diminuzione del rifornimento di carburante (blocco quasi totale) e della crisi sanitaria.

Al-Khudari ha invitato a creare "un movimento internazionale per salvare un milione e mezzo di persone che vivono in condizioni drammatiche".

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"