Udienze a Gaza per la missione d’inchiesta Onu sui crimini di guerra israeliani.


Gaza – Infopal. La missione di indagine dell'Onu sui crimini di guerra commessi da Israele durante l'operazione “Piombo Fuso”, domenica ha tenuto la prima udienza pubblica con i sopravvissuti e i testimoni. Le udienze sono proseguite sia ieri sia oggi.

La delegazione di giuristi internazionali, guidata dal giudice ebreo sudafricano Richard Goldstone, intende ascoltare le testimonianze di decine di vittime e di testimoni sui massacri commessi da Israele nei 22 giorni di guerra totale contro Gaza. Entro gli inizi di agosto verrà stilata e pubblicata una relazione dettagliata con i risultati delle indagini.

La missione ha finora visitato 40 diverse località di Gaza e parlato con decine di persone, parenti delle vittime, feriti e testimoni, compresa la famiglia al-Sammouni a cui l'esercito israeliano ha assassinato ben 29 congiunti.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"