126 passeggeri della Freedom Flotilla mandati in Giordania. Alcuni feriti saranno trasferiti tra oggi e domani

Maan News. Questa mattina, 2 giugno, 126 membri della Freedom Flotilla hanno lasciato la Palestina, attraversando la frontiera con la Giordania.

Ad accoglierli, il discorso del segretario generale dell'Autorità per gli Enti caritatevoli del  governo giordano, Ahmad al-'Amen.

Oltre a 30 giordani, il gruppo è costituto da 4 attivisti dal Bahrein, 18 dal Kuwait, 7 marocchini, 3 siriani, 28 algerini (di cui otto deputati), 1 dall'Oman, 4 dallo Yemen, 3 dalla Mauritania, 2 Indonesiani, 12 cinesi, 11 malesi e 2 dall'Azerbaigian.

Altri operatori umanitari li raggiungeranno tra oggi e domani in Giordania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.