‘Abbas a Washington: ‘Non intendo negare il diritto del popolo ebraico sulla Palestina occupata’ – la condanna di Hamas.

Damasco – Pal-Info. I leader di Hamas hanno espresso condanna e indignazione per le parole pronunciate pubblicamente dal presidente dell’Autorità nazionale palestinese (Anp).

In occasione dell’incontro con il presidente Obama a Washington due giorni fa, Mahmoud ‘Abbas, aveva dichiarato: “Non ho intenzione di incitare contro gli ebrei o di negare il diritto del popolo ebraico sulla Palestina occupata”.

“In questo modo”, risponde Hamas, “ ‘Abbas è complice del progetto di pulizia etnica e delle quotidiane deportazioni a danno del popolo palestinese. Incoraggia Israele a proseguire nel compiere crimini sanguinari contro i palestinesi, a derubarci di Gerusalemme, a espandere le colonie illegali e a rendere perpetuo l’embargo contro Gaza”. 

Hamas ha richiamato tutte le forze e i gruppi palestinesi, affinché si giunga a una condanna unanime alle pericolose posizioni espresse da ‘Abbas.

 “Una contraddizione ai nostri diritti nazionali, primo fra tutti, il diritto al ritorno”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.