Appello dei prigionieri di Hawwara alla CRI: Israele ci impedisce di ricevere medicinali e abiti di ricambio.

Continuano a peggiorare le condizioni dei palestinesi detenuti nel carcere israeliano di Hawwara, a sud di Nablus.

     I prigionieri hanno rivolto un appello al Comitato internazionale della Croce Rossa affinché visiti il centro di detenzione e denunci gli abusi perpetrati dall’amministrazione carceraria.

Hanno anche chiesto alla CRI di esercitare pressioni sull’amministrazione stessa in modo che garantisca medicinali e vestiario ai detenuti. Fino ad oggi, infatti, i prigionieri non possono ricevere né medicine né abiti di ricambio. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.