Assalto ad abitazioni palestinesi a Silwan. Numerosi intossicati dai gas lacrimogeni

Imemc Questa mattina, truppe dell'esercito israeliano hanno preso d'assalto alcune abitazioni palestinesi a Bi'r 'Ayyoub e Batin al-Hawa', lanciando gas lacrimogeni all'interno.

I soldati israeliani si sono posizionati anche ad 'Ein Silwan, alla periferia di Wadi Helwe.

Numerosi tra i residenti palestinesi, bambini e alcune donne incinte, sono rimasti soffocati dai gas. Era già accaduto che più di una donna palestinese in stato interessante subisse l'aborto proprio a causa dell'inalazione dei gas lanciati dai soldati israeliani.

Alcuni gas diretti all'interno di due abitazioni palestinesi a Batin al-Hawa' hanno dato luogo a piccoli incendi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.