Auguri di Natale dal Sindaco di Betlemme: ‘Boicottare Israele’

Liberation. Di Sunil Freeman

In occasione delle festività natalizie, il Movimento BDS: Boicottaggio, Disinvestimento e Sanzioni, ha ricevuto la benedizione del sindaco di Betlemme il quale ha invitato la comunità internazionale a boicottare Israele.

Rivolgendosi al pubblico per gli annuali auguri di Natale, il sindaco di Betlemme, Victor Batarseh, ha condannato le politiche di Israele, comparandole a quelle dell'epoca dell'Apartheid in Sudafrica.

Di fede cristiana, il sindaco di Betlemme, fu eletto nel 2005 tra i quadri del Fronte popolare di Liberazione della Palestina (Fplp).

“Boicottare lo Stato di Israele: dalla cultura all'istruzione, dallo sport all'economia e al commercio….è l'unico modo per fare in modo che Israele accetti la pace nell'arco di sei mesi. Questo metodo ha funzionato in Sudafrica”, ha detto il sindaco.

Ripercorrendo la storia biblica, Batarseh ha osservato: “Persino Giuseppe e Maria verrebbero fermati e perquisiti oggi facendo ingresso a Betlemme….I Re Magi sarebbero costretti ad attraversare l'imponente Muro. I pastori non potrebbero pascolare il proprio gregge, perché la loro terra è stata confiscata”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.