Azienda israeliana stampa la ‘Basmala’ sulla carta igienica

An-Nasira (Nazareth) – InfoPal. Il Movimento islamico in Israele (Territori palestinesi occupati nel '48, ndr) ha espresso indignazione per la scelta di un'azienda israeliana di riportare per iscritto la “Basmala”* sulla carta igienica di sua produzione.

L'idea dell'azienda in questione è “un affronto alla comunità musulmana e un'offesa ai suoi sentimenti”, si legge nel comunicato stampa del Movimento.

L'azienda israeliana in questione è la “Dalal” che per i propri prodotti ha fatto la seguente scelta di marketing: “stampare su carta igienica e fazzoletti 'bismillah ar-rahman ar-rahim'” usando un celebre grafema dell'arabo.

“Non solo perché lo si fa a scopi commerciali, ma soprattutto perché è un'offesa morale”, hanno dichiarato dal Movimento che ne chiede ora l'immediata rimozione.

“Questi simboli commerciali offendono deliberatamente i sentimenti dei musulmani, soprattutto perché si tratta di carta igienica”.

L'istanza a rinunciare a questa scelta è stata indirizzata ai vertici dell'azienda insieme alla richiesta di scuse formali per la sfortunata idea.

* Basmala: formula che indica la seguente espressione “bismillah ar-rahman ar-rahim” (Nel nome di Dio il Clemente, il Misericordioso). Viene recitata dai musulmani all'inizio delle preghiere, ma è anche usata come introduzione nei discorsi pubblici e ancora in molte pratiche quotidiane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.