Cambiamento e Riforma: ‘Gli attacchi a sfondo religioso non conferiranno mai legittimità all’occupazione in Palestina’

Gaza – InfoPal. Deputati di Cambiamento e Riforma (blocco di Hamas) hanno messo in guardia sull'escalation di attacchi a luoghi e simboli religiosi palestinesi ad opera di coloni ed esercito israeliano.

“Si profila una guerra religiosa” e – da parte nostra – i continui attacchi a moschee e chiese palestinesi in tutti i Territori palestinesi occupati non si tradurranno mai in una legittimità dell'occupazione israeliana.

Il deputato Mashir al-Masri ha ammonito su rapidità e frequenza di aggressioni a sfondo religioso “senza precedenti” e le sue dichiarazioni non hanno sottratto dalla responsabilità gli apparati di sicurezza dell'Autorità nazionale palestinese (Anp).

Il coordinamento accordato alle forze d'occupazione si concretizza con azioni che minano le fondamenta della resistenza e le aggressioni a carattere religioso sono un tentativo di instaurare tra le comunità palestinesi – offese in tal modo – una politica di normalizzazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.