Catena di negozi americani boicotta i prodotti israeliani.

Washington – Press TV. Una catena di negozi americani boicotterà la vendita dei prodotti israeliani: gelati, cracker, pannolini.

Si tratta di 'Olympia Food Co-op' di Washington e la decisione giunge in protesta alle politiche del regime di Tel Aviv contro i palestinesi.

“Abbiamo riunito tutti i membri del Consiglio direttivo lo scorso giovedì e un ambio gruppo – circa 40 persone – ha presentato il progetto di boicottaggio e ha risposto alle nostre domande”, ha dichiarato martedì Bob Richards, membro del direttivo, a Ha'aretz.

“Un paio di membri erano preoccupati sull'impatto finanziario, ma sarà minimo”.

Richard ha aggiunto che due membri del suddetto consiglio, che sostengono il boicottaggio, fanno parte della comunità ebraica.

È degno di nota che Olympia sia la città di origine di Rachel Corrie, l'attivista statunitense assassinata dalle forze di occupazione israeliane a Gaza, nel 2003, mentre tentava di impedire ad un bulldozer di demolire un'abitazione palestinese.

http://www.presstv.ir/detail.aspx?id=135574§ionid=3510203

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.