Coloni israeliani danno fuoco a decine di ettari di ultiveto a sud di Nablus

Nablus – Wafa'. “Questa mattina, un gruppo di coloni israeliani ha appiccato il fuoco a decine di ettari di campi di ulivi di proprietà palestinese nel villaggio di Bourin, a sud di Nablus”.

Lo hanno raccontato testimoni oculari e lo ha confermato Ghassan Douglas, responsabile del monitoraggio sulle colonie nel nord della Cisgiordania occupata.

“Gli abitanti palestinesi si sono affrettati a spegnere le fiamme, le temperature sono alte e si è corso il rischio che l'incendio si espandesse ulteriormente”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.