Coloni israeliani impediscono ai palestinesi di raccogliere le olive

Ramallah – Pal-Info. I coloni israeliani hanno invaso ieri il villaggio di al-Mughir, a nord di Ramallah, e devastato gli oliveti, danneggiando gli alberi e rubando il raccolto. Testimoni oculari riferiscono che i coloni hanno impedito agli agricoltori di raggiungere i loro campi vicino alla colonia di Adey Ad, eretta su terre che in origine appartenevano al villaggio, e hanno ingiunto loro di non raccogliere le olive dagli oliveti. È stato Faraj an-Na'san, presidente del consiglio cittadino di al-Mughir, a riferire dell'attacco dei coloni in un comunicato stampa. Secondo an-Na'san, gli invasori hanno fatto irruzione nell'oliveto, abbattuto gli alberi e rubato il raccolto. A questo, ha proseguito, va aggiunto che l'autorità di occupazione israeliana proibisce l'entrata degli agricoltori palestinesi nell'area a meno di non richiedere un permesso, rilasciato solo durante la stagione della raccolta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.