Coloni israeliani tagliano alberi d’ulivo a Nablus

Nablus – Wafa'. Ieri, coloni israeliani hanno compiuto atti vandalici nei campi di ulivo e hanno tagliato più di 15 alberi nel villaggio di Bourin, a sud di Nablus.

I coloni hanno acceduto a un campo di proprietà palestinese e hanno tagliato alberi di ulivo per poi fare ritorno nel loro insediamento, poco distante.

Ma la catena di attacchi selvaggi da parte di coloni estremisti si ripete contro i palestinesi, le loro proprietà e siti sacri in Cisgiordania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.