Continua la campagna di aggressioni delle forze di sicurezza dell'Anp contro militanti e simpatizzanti di Hamas in Cisgiordania.

 

Cisgiordania – Infopal

Continua la campagna di aggressioni delle forze di sicurezza dell’Anp contro militanti e simpatizzanti di Hamas in Cisgiordania.

venerdì 19 ottobre

Provincia di Nablus

Ieri sera, le forze di sicurezza palestinesi hanno arrestato 7 sostenitori di Hamas e hanno invaso la casa del defunto Jamal Salim, in via al-M’rej, a ovest di Nablus, danneggiandone gli interni e maltrattandone gli abitanti.

Prima di ritirarsi, hanno arrestato il genero di Salim, Mohammad Salim Hamdi.

Ieri a mezzogiorno, le forze di sicurezza hanno invaso il comune di Nablus e hanno arrestato Shadi Mansur, nipote di Salim, Yehya Sharaf, mentre si trovava al lavoro,  e Raed Zanat.

Le forze di sicurezza hanno arrestato anche Osama Jaber e suo zio Hamza Jaber (una delle persone che gli israeliani espulsero a Marj az-Zuhur, nel sud del Libano).

Provincia di Hebron

Ieri pomeriggio, membri delle forze preventive palestinesi a volto coperto hanno arrestato lo studente Ibrahim al-Kharuf, residente nel campo profughi al-Fawar. Un’auto civile, con targa palestinese, lo ha fermato mentre usciva dall’università di Hebron obbligandolo a salire sotto la minaccia delle armi.

Successivamente, si è appreso che è stato trasferito nella sede cittadina del Muqataa. Al-Kharuf è stato arrestato più volte dalle forze di occupazione israeliane ed è rimasto handicappato a una gamba.

Giovedì 18 ottobre

Le forze di sicurezza palestinesi hanno arrestato 2 sostenitori di Hamas a Nablus, mentre quelle israeliane hanno arrestato 2 persone appena liberate dalle prigioni dell’Autorità palestinese.

Mercoledì 17, a Nablus, le forze di sicurezza palestinese hanno arrestato il prof. Alaa Fidda, membro della commissione di coordinamento delle fazioni nella provincia, dopo averlo invitato a presentarsi in caserma

. 

Le forze d’intelligence di Nablus hanno arrestato Iyad Asfur – fratello del prof. Adnan Asfur, membro della dirigenza politica del movimento di Hamas, detenuto nelle prigioni israeliane – dopo aver fatto irruzione sul posto di lavoro, a Rafidiya. Membri della sicurezza, in abiti e auto civili, hanno circondato il cantiere dove lavora Iyad e lo hanno arrestato.

Le forze di occupazione israeliane, dal canto loro, hanno arrestato i sostenitori di Hamas liberati dalle prigioni della forze di sicurezza palestinesi.

Hanno arrestato Ihsan al-Mamduh, studente presso la facoltà di legge all’università nazionale an-Najah a Nablus: era stato liberato una settimana fa dalla prigione palestinese di al-Junaid a Nablus. E Raed Abu R’melah, studente, anch’egli recentemente liberato dal carcere palestinese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.