Elevato il livello della rappresentanza diplomatica palestinese negli Usa

Ramallah – Infopal. Il governo palestinese di Ramallah ha fatto sapere che l'Amministrazione degli Stati Uniti ha deciso di elevare il livello della rappresentanza diplomatica palestinese a Washington, in modo da renderlo dello stesso livello di quella di cui l'Anp gode in Europa e in Canada.

Salam Fayyad, in una riunione ministeriale del 26 luglio, ha confermato che questa decisione, come quella francese, prevede il passaggio da “delegazione” a “missione”. Si tratta – ha detto – di un passo molto importante per il sostegno alla costruzione di uno Stato palestinese sui confini del 1967 con capitale Gerusalemme est e la fine dell'occupazione.

Il presidente statunitense Barack Obama aveva già anticipato alcuni giorni fa l'innalzamento del livello diplomatico dell'ufficio dell'Olp a Washington: “Missione generale dell'Organizzazione per la Liberazione della Palestina”, la quale è una denominazione più importante che pone la rappresentanza diplomatica palestinese negli Stati Uniti sullo stesso piano di quella presente in Europa e in Canada.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.