Fatah: accuse contro ‘Abbas.

Londra – Pic. Secondo quanto riportato sabato da al-Quds al-Arabi, giornale arabo con sede a Londra, 82 leader di Fatah avrebbero emesso un comunicato nel quale accusano Mahmud ‘Abbas di stare puntando al controllo della leadership del movimento attraverso un colpo di mano, sfruttando la sua influenza e l’aiuto del suo corrotto entourage politico.

I leader hanno in particolare criticato le decisioni prese unilateralmente da ‘Abbas, in nome dell’intero movimento, riguardo alle questioni interne e alla convocazione della recente VI conferenza di Fatah.

Nella dichiarazione si afferma che stabilire linee d’azione senza consultare gran parte dei membri è un’evidente infrazione dello statuto interno del movimento, oltre che una sfida al suo volere, e che Fatah è sistematicamente minacciato da un piano strategico che punta ad eliminarlo.

Inoltre, ricordando l’assassinio dell’ex presidente dell’Anp Yasser ‘Arafat da parte d’Israele e delle sue spie, il comunicato ha rivolto parole dure nei confronti di chi ha voluto che per partecipare alla conferenza fosse obbligatorio il permesso israeliano: questo – sostengono gli 82 leader – piega Fatah alla volontà dell’occupazione

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.