Festival di Solidarietà con il popolo palestinese.

Torino. Domenica 22 aprile.

Si è svolto ieri al teatro Colosseo di Torino il IX Festival di Solidarietà con il popolo palestinese.

Erano presenti un migliaio di persone, prevalentemente appartenenti alla comunità islamica torinese, ma anche qualche italiano sostenitore della causa palestinese e alcuni convertiti all’islam.

Tra gli ospiti presenti, il dott. Taisir At-Tamimi, Giudice supremo di Palestina, il dott. Ali Al-Fakir, ex ministro giordano per gli affari religiosi, il prof. Abdallah Adh-Dhaher (docente universitario in Giordania e Palestina), il prof. Saud Abu Mahfuth (docente universitario in Giordania), la dott.ssa Monica Cerutti, consigliere comunale di Torino, la dott.ssa Angela Lano, direttrice di Infopal.it.

Gli interventi hanno spaziato da "reportage" sulla dura condizione giornaliera nei Territori – Muro, checkpoint, uccisioni mirate israeliane, povertà, ecc. – alla questione di Gerusalemme e della Moschea di Al-Aqsa, da interventi di carattere religioso al tema dei rapporti tra i media e la Questione palestinese.

At-Tamimi ha parlato di Gerusalemme – raccontando anche la sua esperienza personale: difficoltà a spostarsi da un quartiere all’altro e spiegando che spesso i militari non gli permettono di tornare a casa.

L’Associazione Benefica di Solidarietà con il Popolo Palestinese Abspp-onlus 

è lieta di invitarvi al  

IX FESTIVAL DELLA SOLIDARIETÀ

Saranno presenti personalità del mondo arabo-islamico e politici italiani

 

Canta il gruppo AN-NUR

Il programma del Festival

 

21/04/2007

Brescia

Ore 17:30

Moschera di Brescia

Via corsica, 361

22/04/2007

Torino

Ore 14:30

Teatro Colosseo

Via Madama cristina, 71

25/04/2007

Bologna

Ore 14:30

Palanord – Parco Nord

 

28/04/2007

Milano

Ore 17:30

Palalido

M.M.Piazzale Lotto

29/04/2007

Vicenza

Ore 14:30

Palalago

Marola

01/05/2007

Verona

Ore 14:30

Centro Culturale di Verona

Via Bencivenga Biondani, 18

 

Info: www.abspp.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.