Gang di coloni incendia terreni palestinesi.

 

Nablus – Infopal. Ieri, coloni israeliani hanno incendiato 25 dunum (un dunum equivale a 1000 mq, ndr) di terra del villaggio di Burqa, a ovest di Nablus, distruggendo decine di alberi di ulivo.

Un gruppo di quattro-sei coloni è piombato dalle montagne di al-Thaer, nei pressi dell'ex insediamento di Homesh sulle terre appartenenti a Muhammad Abdallah Abu Hilmeh, Odeh Al-Mhabber, Amid Nimer Aboud, Muhammad Abdel Aziz e Basel Baker Najeh Odeh.

Si tratta della terza aggressione di questo genere in pochi giorni.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.