Gerusalemme: gruppo di coloni israeliani attacca una chiesa, incendiati gli interni

Al-Quds (Gerusalemme) – InfoPal. Ieri, 29 ottobre, un gruppo di israeliani ha appiccato il fuoco ad una chiesa di al-Quds (Gerusalemme).

Hanno lanciato molotov incendiarie contro l'antica chiesa sita in via del Profeti, risalente al 1897, che ha funto pure da istituto educativo e dove, nei giorni della guerra dl '48, in molti trovarono rifugio.

Zakaria al-Mashraqi, responsabile della chiesa afferma che si tratta di un gesto odioso, atto a destabilizzare ulteriormente i rapporti tra cittadini e fedeli e un messaggio chiaro di voler eliminare la presenza palestinese dalla città.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.