Giovedì Abbas chiederà a Haniyah di formare il nuovo governo palestinese.

Il presidente palestinese Mahmoud Abbas dovrebbe chiedere al primo ministro Ismail Haniyah di formare il governo di unità nazionale, giovedì.

Di ritorno da Mecca, dopo la firma degli accordi inter-palestinesi, Abbas ha incontrato al Cairo il presidente egiziano Mubarak. Durante una conferenza stampa, il presidente palestinese ha dichiarato che il nuovo governo dovrà impegnarsi "alla lettera" su quanto stabilito dagli accordi.

Fonti all’interno di Fatah hanno reso noto che Abbas avvierà le consultazioni con i leader del movimento per scegliere il vice-premier. Da parte sua, Haniyah darà le dimissioni dal vecchio governo e inizierà a prendere contatti per la formazione del nuovo.

Tra i nomi dei candidati alla carica di vice-primo ministro continua a circolare quello di Muhammad Dahlan; altri sono quelli di Hakam Bal’awi e Azzam Al-Ahmad.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.