Il ministero dell’informazione smentisce l’aggressione al canale satellitare Palestina.

Hasan Abu Hashish, sottosegretario all’informazione, ha visitato, con una delegazione del ministero dell’Informazione, la sede del canale satellitare "Filastin", e ha confermato che le condizioni del canale satellitare sono buone e che non ha subito alcuna aggressione.
E ha smentito le notizie e i rapporti trasmessi dai mezzi di stampa secondo cui le proprietà e i mobili sono stati saccheggiati e danneggiati.

La delegazione che ha visitato tutti i piani e tutti gli uffici del canale, ha verificato la funzionalità degli attrezzi: i mobili degli uffici sono intatti, e così pure l’archivio elettronico, la libreria e i documenti dei dipendenti.

Abu Hashish ha confermato la formazione di commissione composta dai ministeri dell’informazione, degli interni e degli esteri per proteggere i giornalisti stranieri nella Striscia di Gaza.

E ha aggiunto che la struttura del ministero a Gaza ha subito danni e saccheggi durante i precedenti incidenti, e il ministero sta cercando un altro edificio per riorganizzare il lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.