Il ministro degli interni palestinese, Hani Qawasmi, rassegna le dimissioni. Il premier le accetta.

Fonti bene informate riferiscono che il primo ministro Ismail Haniyah, poco fa, ha accettato le dimissioni del ministro degli interni Hani Qawasmi.
Fonti palestinesi hanno reso noto che Qawasmi ha rassegnato le proprie dimissioni per la seconda volta durante il suo mandato nel governo di unità nazionale, a seguito delle uccisioni di cittadini in scontri armati tra i movimenti di Hamas e Fatah nella Striscia di Gaza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.