In morte di Yasser Arafat

InfoPal. Sette anni fa, a Parigi, moriva il presidente palestinese Yasser Arafat. Le cause del decesso sono ancora oscure. Da più parti sono state sollevate accuse di avvelenamento nei confronti di Israele e di suoi collaboratori palestinesi.

Mohammad Abdulrahman Arafat Al-Qudwah nacque il 29 agosto del 1929 al Cairo (o il 4 agosto a Gerusalemme) e morì l'11 novembre del 2004, in circostanze che destano ancora molti dubbi.

In quei mesi, egli si trovava prigioniero, assediato dalla forze di occupazione israeliane nel palazzo presidenziale della Muqata'a, a Ramallah. Già indubbiamente provato dalla tragica situazione, si ammalò e venne trasferito in un ospedale parigino, per le cure mediche, ma pochi giorni dopo spirò. Le sue spoglie sono sepolte alla Muqata'a.

Da subito, la sua malattia e la sua morte suscitarono sospetti: non pochi iniziarono a parlare di “avvelenamento”. A tal proposito, si leggano gli articoli contenuti nel nostro archivio “Speciale Arafat”: https://www.infopal.it/categorie.php?id=14.

D'altronde, Israele aveva più volte esplicitato il proposito di assassinare il leader palestinese: “L'espulsione è certamente una delle opzioni”, aveva affermato l'allora vice-premier Ehud Olmert, nel settembre 2003, “l'uccisione è un'altra”. Se, dunque, Israele attuò il proposito omicida, chi furono i complici? Gli Usa? Qualche dirigente dell'Anp?

Molte sono le domande che rimangono senza risposta. Nonostante sia considerato un personaggio controverso, Arafat rimane il leader storico, e carismatico, del popolo palestinese.

Biografia di Yasser Arafat:

https://www.infopal.it/leggi.php?id=3264

http://electronicintifada.net/v2/article3288.shtml

http://www.ansa.it/main/notizie/rubriche/approfondimenti/20041104131633142817.html

http://nobelprize.org/nobel_prizes/peace/laureates/1994/arafat-bio.html

http://www.guardian.co.uk/world/2004/nov/11/israel.guardianobituaries

Speciale Arafat:

https://www.infopal.it/categorie.php?id=14.

http://www.ansa.it/main/notizie/rubriche/specialied/20041104140433142939.html

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.