Israele: annullato un altro incontro con Mitchell.

Tel Aviv – Infopal. I funzionari israeliani hanno cancellato ieri un altro incontro con l’inviato Usa George Mitchell, rinviandolo a non prima della fine del mese, secondo il giornale israeliano Yedioth Ahronoth.

Non è la prima volta che Israele annulla un appuntamento con il delegato americano: era successo anche il mese scorso, quando a saltare era stato un incontro in programma a Parigi.

Mitchell sarebbe dovuto arrivare in Israele ieri. Alcune fonti pare sostengano che la cancellazione sia dovuta al fatto che il primo ministro Benjamin Netanyahu non sia riuscito a raggiungere un accordo con gli Stati Uniti sugli insediamenti illegali in Cisgiordania.

L’incontro precedente avrebbe visto un faccia-a-faccia tra Mitchell e Ehud Barak, ministro della Difesa israeliano. Barak si sta recentemente accollando simili incarichi diplomatici a causa della sensazione diffusa che il ministro degli Esteri, Avigdor Lieberman, non possa assumere una posizione imparziale nella questione delle colonie, abitando in una di queste nei pressi della città cisgiordana di Betlemme.

Nel frattempo, nella stessa giornata di ieri, la stampa israeliana ha riferito che l’ambasciatore israeliano negli Usa Micheal Oren è stato convocato dal Dipartimento di Stato, che lo ha sollecitato a chiedere uno stop alla colonizzazione dei territori occupati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.