Israele sfida gli Usa: approvata la costruzione di 455 unità abitative nelle colonie ebraiche in Cisgiordania.


Cisgiordania – Infopal. Il ministro della Difesa israeliano, Ehud Barak, ieri ha approvato il piano di costruzione di 455 nuove unità abitative negli insediamenti situati in Cisgiordania: 149 in Gush Ezion, 84 in Modi’in Illit, 89 in Ma’ale Adumim e 76 in Givat Ze’ev. Decine in diverse altre colonie.

Questa aperta sfida alle richieste statunitense dovrebbero anticipare, secondo il ministro, la decisione di sospendere, temporaneamente, la costruzione di altri insediamenti in modo da riprendere “i negoziati con i palestinesi”.

Notizia correlata:

Ignorato lo stop alle colonie: 100 nuove case in Cisgiordania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.