Israele trasferisce i detenuti palestinesi minorenni.

 

Ramallah – Infopal. Secondo quanto afferma l’avvocato Jad al-Qadmani, direttore dell'ufficio legale dell'Associazione dei prigionieri palestinesi, le autorità delle prigioni israeliane ieri hanno completato il trasferimento dei 40 detenuti palestinesi minorenni, presenti nel reparto 8 della prigione al-Sharun alla prigione Rimonim.

L'avvocato al-Qadmani ha dichiarato che il trasferimento è iniziato mercoledì scorso e si è concluso ieri. Secondo le statistiche in possesso dell'associazione, il numero di detenuti minorenni rinchiusi nelle prigioni dell’occupazione supera i 440.

Egli ha aggiunto che l'Associazione dei Prigionieri ha inviato una richiesta urgente alla direzione della prigione Rimonim, chiedendo di spiegare quali sono le loro condizioni, la loro situazione in carcere e se sono separati dagli adulti – nel rispetto delle convenzioni internazionali in materia di detenzione dei minori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.