Israeliani lasciano slogan razzisti nel cimitero Ma’minallah

Al-Quds (Gerusalemme) – Safa. Estremisti israeliani hanno compiuto un altro atto di vandalismo contro la sovranità palestinese ad al-Quds (Gerusalemme).

Hanno invaso il cimitero Ma'minallah, dove già le autorità d'occupazione israeliane hanno demolito centinaia di tombe nei mesi scorsi.

Questi israeliani hanno lasciato scritte razziste contro i palestinesi, similmente ai recenti episodi contro luoghi di culto musulmani e cristiani ad ottobre scorso.

Articoli correlati:

Coloni israeliani investono e uccidono un contadino palestinese. Altri attacchi nella notte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.