Jenin: gas lacrimogeni contro abitazione palestinese. 11 residenti intossicati

Jenin – InfoPal. Un'intera famiglia palestinese, composta da 11 persone, è rimasta intossicata dai gas lacrimogeni lanciati dai militari israeliani nel villaggio di Zabouba (Jenin).

L'operazione è avvenuta ieri sera nel corso di un raid contro l'abitazione di Jamal Sa'd Sha'banah.

Tutti sono stati soccorsi dai servizi medici della Mezzaluna rossa palestinese.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.