L’assedio israeliano sulla Striscia di Gaza continua a uccidere i malati: morto il 53°.

Gaza – Infopal

Questa mattina, fonti mediche palestinese hanno dichiarato la morte della signora Awatef Ramadan Ibrahim (52 anni), della città di Rafah. Sale così a 53 il numero dei malati deceduti a causa dell’assedio imposto contro la Striscia di Gaza e il divieto di recarsi all’estero per le cure mediche. 

La lista di malati a imminente rischio di morte per mancanza di medicine e per la chiusura dei passaggi della Striscia di Gaza è molto lunga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.