Le forze di occupazione israeliane invadono la cittadina di Qabatia e perquisiscono le case dei cittadini

All’alba di oggi, le forze di occupazione israeliane hanno invaso la cittadina di Qabatia, a sud della città di Jenin, ed hanno perquisito le case dei cittadini. L’invasione ha avuto come obiettivo principale il centro della città; non ci sono notizie di arresti.

Fonti attendibili hanno riferito che diversi carri armati hanno invaso la cittadina da ovest, sparando all’impazzata, e che i militari hanno fatto irruzione all’interno di numerose case nei pressi della moschea di Salah-Iddin per arrestare i cosiddetti “ricercati”.

Testimoni oculari hanno riferito che i cittadini sono stati obbligati ad evacuare le loro case ed a radunarsi nella piazza della moschea, dove sono stati interrogati sui movimenti dei “ricercati”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.