L’Egitto ufficializza la sua posizione: ‘Non ostacoleremo le navi iraniane dirette a Gaza’

Il Cairo – Infopal. Fonti ufficiali egiziane hanno comunicato oggi, 23 giugno, la propria posizione rispetto alle iniziative che prossimamente interesseranno il proprio territorio.

Sebbene non sia pervenuta alcuna richiesta ufficiale da parte iraniana per il transito di proprie navi attraverso il Canale di Suez, l'Egitto ha chiarito che sul Canale vige un trattato.

'La Convenzione di Costantinopoli (1898) assicura lo statuto internazionale del Canale stesso e dunque la sua apertura alle navi di tutte le nazioni senza discriminazioni, in pace e in guerra'.

Pertanto, l'Egitto si è detto intenzionato a non impedire il transito della nave iraniana come di altre navi battenti bandiere di Paesi terzi.

Intanto agenzie iraniane hanno fatto sapere che i Guardiani della Rivoluzione di Teheran faranno di tutto per proteggere le proprie imbarcazioni determinate a raggiungere Gaza e a portare soccorso al territorio palestinese assediato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.